Assenze

Soundtrack: Mum Green Grass Of Tunnel

Mood: malinconico.

Miiii, manco da quasi un mese.

Un record, direi.

Eppure avrei avuto cose da dire. Su molte cose. Anche politiche.

Sulla CGIL del mio settore che funziona come qualsiasi altro posto politicamente appetibile in Italia.

Sui favolosi che sono stati qui ed hanno conosciuto Biancaneve.

Su Biancaneve che riflette e si dimena nel suo sentire e nei consigli di buon senso.

Su me che perdo colpi ed ho bisogno di tre paia di occhiali diversi.

Sul pater che invecchia.

Sul mio lavoro che mi fa dannare.

Sulle mie serate in solitudine.

Sui miei week end in solitudine.

Sul mio perdermi le cose che mi fanno star bene.

Sull’idea che, dopo i quarant’anni, invece di disperarti di quello che non ti piace, sarebbe il caso di compiacersi di quello che si è raggiunto, per quanto schifo possa fare. Ma lo si è pur sempre ottenuto.

Sulle mie attese e sulla stanchezza di aspettare.

Sulla mia indecisione di andare a pasqua dal favoloso o restare a casa ad aspettare eventuali, possibili, vagamente potenziali 4 ore di contatto diretto con Biancaneve.

Sul mio sentirmi amante di nuovo, senza oggettivi elementi che mi definiscano tale.

Sul leggero senso di spossatezza primaverile, che non ha senso con questo freddo bestia.

Sulla mania per il patchouly dell’erbolario.

Sul mio non riuscire più a mediare il mio pensiero con le sensibilità altrui.

Su gatta Penelope centenaria che fatica a tenersi in piedi.

Su farmville che è una droga e mi ruba il tempo e le passioni.

Sulle lenti a contatto che dopo 35 anni si ribellano e nell’occhio non ci vogliono stare. E io mi trasformo in Willy il Coyote con gli occhi viola e iniettati di sangue dopo che è caduto dalla rupe. Questo lo considero un tradimento. Il Tradimento. Manco il cappello posso portare, che con gli occhiali il borsalino mi fa schifo.

Minchia, meglio se facevo passare un altro po’ di tempo.

 

8 thoughts on “Assenze”

  1. no, non ci posso credere che la colpa è di farmville (che, pure, non ho mai visto)…
    poi: vai a pasqua dal fab, fregatene di occhiali, cappelli etc. (cosa vuoi che contino?), vedi di uscire, di sera e nei we.
    a presto, baci

  2. … sul fatto che un pluriomicida volontario si possa sposare e due persone perbene dello stesso sesso no.
    Su questa cosa proprio non ci posso passare.
    In relazione al cappello, per quanto poco te ne possa importare, meglio gli occhiali del borsalino!😀

  3. Sulle mie attese e sulla stanchezza di aspettare !!! ahimè come capisco questa frase ..mai come in questo periodo la sento mia …!! forse perchè anche io ho superato i 40 ?!?!?! cmq forse io aspetterei le 4 ore (ipotetiche) con Biancaneve SOB sono entrata in un loop di romanticismo …

    1. @Elide: no che non mi dimentico di nipota, infatti ci sei anche tu, qui in mezzo, tesoro mio.
      @Coraggio: capisco…
      @Tribus: non so, ormai il borsalino mi da sicurezza, come la copertina di Linus.
      @Ziasaimon: io uscirei di più, se sapessi dove andare e soprattutto se avessi con chi uscire.

  4. Ciao, Penny, bentornata.
    Che bello ritrovarti e rileggerti.
    Ho fatto pellegrinaggi quotidiani, facendomi domande che non avrebbero avuto risposta.
    Voto per gli occhiali.
    A presto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...