Vieni qui

Soundtrack: stasera, in silenzio.

Che questo letto è grande abbastanza.

Hai esattamente la pelle morbida che mi aspettavo di trovare.

Hai un coraggio che non credevo possibile.

Hai lo sguardo che non posso evitare.

Hai labbra che non posso non volere ancora.

Hai una voce per me.

Hai mani che sanno accarezzare un bicchiere di prosecco che non berrai, mentre io bevo la mia corona sentendomi la Vergine delle Rocce.

Vieni qui a dare fuoco a questo letto.

Offrimi di nuovo il collo bianco, che ho sete.

Voglio farti tremare.

Blowing slowly. Molto lentamente.

So che non mi leggerai. Così hai deciso. Mi leggi la faccia, questo basta.

 

 

3 thoughts on “Vieni qui”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...