E’ una femmina

Soundtrack:

Dovremo lavorare per lei, per farle la dote, per farla sposare.

Dovremo stare attenti, sempre. Chiunque potrà distruggere l’onore della famiglia attraverso di lei. Chiunque.

E lei non capirà, non imparerà, vorrà fare le cose a modo suo e ci metterà nei guai.

Non potrà lavorare come noi, non ci darà il pane, non ci darà la forza.

Non saprà uccidere né procurare cibo. Lei.

E la useranno contro di noi per farci male, per farci soffrire, per toglierci dignità e razza.

Potremmo venderla, ma vale poco. Se sarà bella, forse, potremmo guadagnarci. Se non lo fosse, sarebbe solo un peso.

Meglio una pecora, che una femmina.

Non ci serve.

Potrebbe innamorarsi e fare figli e rovinare i progetto che abbiamo su di lei.

Si sa, fanno di testa loro.

Qualcuno di noi sarò costretto a farle la guardia per sempre. O almeno fino a quando non riusciremo a scambiarla con qualcosa di utile, di valido, di necessario.

E una volta al mese avrà quelle orrende perdite di sangue, quella maledizione divina che tutto sporca e tutto rende impuro ed intoccabile.

Tempo tolto al lavoro. Di nuovo un peso.

Vorrà far l’amore e magari le piacerà e proverà a farlo di nuovo con chi vuole lei e a modo suo.

Ci farà vergognare.

Con quella testa dura che hanno le femmine, potrebbe voler studiare e toglierci risorse e pane. Risorse e pane che vanno a chi può produrre, guadagnare, uccidere, cacciare, comandare, obbedire. Lei queste cose non le sa fare.

Potremmo venderla o farla vendere, ma solo per qualche anno, poi che ne facciamo di una puttana di 15 anni?

No, una femmina no.

Uccidiamola ora, nessuno ne chiederà conto.

Chiudiamole la vagina, perché non possa scegliere da sola.

Stupriamola perché impari chi è che comanda, qui.

Insegnamole ad avere paura, perché non possa muoversi o decidere senza aiuto.

Facciamole capire che ogni suo gesto, ogni sua scelta, ogni sua decisione sono un danno per tutti noi. Per tutti.

Nascondiamola.

Umiliamola perché impari subito che il mondo non le appartiene e non le apparterrà mai.

E’ solo una femmina, a chi importa?

 

8 thoughts on “E’ una femmina”

  1. a me importa…perchè sono una donna, perchè ho contibuito a procrearne 2, perchè ho amiche donne fantastiche e perchè so che nel mondo ci sono altre donne fantastiche come loro!!!!!!!!!!!!!

  2. Mamma mia, certe cose mi fanno venire la pelle d’oca. E’ tutto talmente anacronistico, irreale, inverosimile!
    Vergogna è circoncidere, lapidare, discriminare, violentare.

  3. No panic! Tranquille! Quelle sono civiltà arretrate, qui va già meglio, e siamo ad un passo dalla svolta definitiva.

    Secondo la profezia di un mio amico, quando i gay prenderanno il controllo del mondo questi problemi non ci saranno più.

    Vi lasceremo il clitoride e vi cambieremo il nome. Non più “femmine”, o “mogli” ,o “donne”, ma “CREA GAY”! Verrete rinchiuse ed allevate in batteria, fecondate in vitro per partorire altri omosessuali (appunto), o altre creagay. I maschietti eterosessuali verranno buttati. Non servono a niente – pensate! – ancora a meno che le donn… ehm creagay. Selezione naturale! è l’evoluzione della specie!

    Ovunque la parola “Donna” verrà cancellata. E quindi si dirà
    ” Creagay e motori: gioie e dolori”,
    “creagay al volante, pericolo costante”,

    “La botte piena, la creagay ubriaca”,
    “Una creagay per amico”,
    “Senza una creagay”, etc.
    ….e anche le celebrità musicali cambieranno nome:
    “Creagay Summer”
    “Ma-creagay” , etc.

    Contente?

  4. Il trattamento che riceve colei che da’ la vita, colei che per prima nutre piccole bocche da sfamare e cura vagiti nella notte.

  5. forse ti aspetti uncommento da me ma forse visto le news internazionali e dove mi trovo mi consigliano di dirtelo da vicino. Evviva la liberta !!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...