Sciare è procedurale

mappa_ovindoli

Soundtrack: Count Basic – Jazz In The House

Di ritorno da Owindoli. (che la Alice non ha scaricato le foto, sennò la mettevo)

Noi da Napoli di solito si va a Pescocostanzo, Rivisondoli, Roccaraso. Mi ritrovo a romaneggiare. Strange thing.

Adoro la vita di comunità. Adoro in tutte le sue forme.

Sono cresciuta così.

In brevemente infiniti week end nei dintorni della mia città. In gruppi da 4 a 22 persone in una casa sola. il rito della spesa. Le occhiatacce a chi non è abbastanza ordinato, i cazziatoni a chi non fa un cazzo, le serate interminabili a fare giochi di ogni genere: dal poker a nomi cose e città.

All’epoca le canne. Questo capodanno 2009 birra e birra e birra. Necessaria per me, per poter comunicare in inglese, si sa.

Gruppetto femminazze da sbarco. Ma pure da sbraco.

Però ho sciato. Chè sciare è procedurale e alla fine delle 4 ore totali spalmate su due giorni, ricordavo anche come si fanno le curve a sci uniti. Anvedi.

Ci sarebbero due diverse cose da dire.

A parte il fatto che è stato un piacevolissimo capodanno e che Alice, Da Queen, Betty Ford Center e la rocker belga sono gran compagnelle di viaggio.

C’è un presente. C’è un passato.

Prima di partire il Favoloso mi ha chiesto perché non ho mai scritto nulla su Massimo. Non sono pronta, ho risposto. Ma la cosa mi frulla nella testa e andare sulla neve con gli amici mi ha piantato un chiodo nel cervello con un paio di colpi ben assestati.

Non mi piace stare sempre con i pensieri rivolti all’indietro, ma il mio passato torna e si ripropone continuamente come la peperonata calabrese con le cipolle di tropea.

A volte mi stanca, a volte non posso fare a meno di dare ragione al favoloso: sono il prodotto di quello che ho vissuto, dei miei legami, dei miei morti, dei miei feriti e dei miei dolori.

E’ che non ho nessuna intenzione di essere solo questo.

– Il tatuaggio mi prude che la metà basta, perché non so se ho comunicato worldwide di essermi tatuata la fenice immagine di codesto blog, sulla spalla –

La fenice appunto.

Se so stare in una casa con gente che conosco ancora poco con le quali ho solo la dimestichezza degli affetti immediati, è perché lo faccio da una vita.

Ci giro intorno ma non ci arrivo. Immagino non sia il momento.

Il presente è mio e solo mio. Il presente è fatto della voglia di continuare, di esserci, di non perdermi niente, di non lasciar sfuggire il tempo quando il tempo amichevolmente si offre.

Rimandiamo i concetti.

Allora che cazzo ti sei messa a scrivere a fare, Penelope?

Checcazzo ne so, mi andava.

Momenti topici:

“Alza le punte” – in seggiovia/ l’odio per gli snowboarders (non vorrei insistere, ma voi volete fare i fighi che vanno con lo snowboard e lo fate a Owindoli spalmandovi in gruppi di trenta al centro della pista ogni sei metri? ma andatevene affanculo a Bormio)/fndada/le handy lesbians che mettono le catene/la belga che si sveglia con la faccia insanguinata/i dolori muscolari di Da Queen/il camino/la macchina ricoperta di neve e il badile.

Ad maiora.

10 thoughts on “Sciare è procedurale”

  1. che meraviglia il tatuaggio, anche se dissento parecchio su dove l’hai fatto (forse non è il caso che lo dica dopo che lo hai fatto) 😐 …. (certamente non te ne fotte niente, quindi perchè dirlo) …. 🙂
    … che meraviglia, ti sei tatuata la fenice sulla spalla, FIGO!😀
    Buon anno ciccia!
    Alf****

  2. Ah ecco allora era una fenice (o è La Fenice Unica per caso… è infatti una specie o un solo esemplare come il Simurgh?).

    Ma dov’è che si può vedere l’originale a grandezza adeguata e quando il risultato del trasferimento del medesimo in corpore?

    P.S.
    Auguro pronta guarigione dagli inconvenienti infiammatori dell’opera.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...